(norma valida a partire dall'11/12/2014)

NOTA BENE:

Tutti i cani che alla data dell'11 dicembre 2014 hanno conseguito almeno un risultato utile ai fini del campionato, possono proseguire l'iter anche secondo le norme previgenti e cioe' senza la obbligatorieta' del CAC in Esposizione Nazionale.

Per accedere al Campionato Italiano di Bellezza sono necessari, in funzione della taglia, i seguenti titoli:

 

BASSOTTI STANDARD

5 CAC TUTTI in classe lavoro di cui almeno 2 acquisiti in Esposizioni Internazionali, 1 in Esposizione Nazionale e 1 in Raduno o Mostra Speciale.

I certificati dovranno essere rilasciati da almeno 4 diversi esperti Giudici

Superamento della prova di lavoro prevista (una qualifica minima di Buono ottenuta in una prova di lavoro dove sia in palio il CAC es. tana, traccia su sangue, ecc)

oppure

6 CAC in classe libera, intermedia o lavoro di cui almeno 2 acquisiti in Esposizioni Internazionali, 1 in Esposizione Nazionale e 2 in Raduno o Mostra Speciale.

I certificati dovranno essere rilasciati da almeno 5 differenti esperti Giudici

Superamento della prova di lavoro prevista (qualifica minima di Buono ottenuta in una prova di lavoro dove sia in palio il CAC es. tana, traccia su sangue, ecc)

 

BASSOTTI NANI E KANINCHEN

6 CAC in classe libera o intermedia di cui almeno 2 acquisiti in Esposizioni Internazionali, 1 in Esposizione Nazionale e 2 in Raduno o Mostra Speciale.

I certificati dovranno essere rilasciati da almeno 5 differenti esperti Giudici

oppure

6 CAC in classe libera, intermedia o lavoro di cui almeno 2 acquisiti in Esposizioni Internazionali, 1 in Esposizione Nazionale e 2 in Raduno o Mostra Speciale.

I certificati dovranno essere rilasciati da almeno 5 differenti esperti Giudici

oppure

5 CAC TUTTI in classe lavoro di cui almeno 2 acquisiti in Esposizioni Internazionali, 1 in Esposizione Nazionale e 1 in Raduno o Mostra Speciale.

I certificati dovranno essere rilasciati da almeno 4 differenti esperti Giudici

Si possono utilizzare le riserve di CAC qualora il soggetto che ha ottenuto il CAC sia già in possesso dei titoli necessari. Nella domanda di omologazione per il titolo di Campione Italiano andrà specificato il nome ed il N° LOI del soggetto del quale è possibile utilizzare la riserva.

L’omologazione del Campionato deve essere richiesta dal proprietario entro 2 mesi dall'ottenimento dei risultati, previa compilazione di un modulo prestampato (reperibile presso le delegazioni ENCI o sul sito www.enci.it) utilizzando i titoli in ordine cronologico.

Alla domanda vanno allegate le seguenti fotocopie:

- Pedigree

- Frontespizio del Libretto delle Qualifiche

- Pagine del Libretto qualifiche sulle quali sono registrati

i risultati validi (compresa per gli Standard la prova di lavoro)

- Cartellini dei CAC conseguiti

Tutta la documentazione va inoltrata per posta a:

ENCI Ufficio Campionati, Viale Corsica, 20 - 20137 Milano

via Fax al N° 02-70020323

via email all'indirizzo campioni@enci.it